News

28Apr

Julia Jones: come gareggiare la Corri Mestre

28/04/2017
Domenica 30 aprile si tiene la nona edizione della Corri Mestre e se seguite questo blog vi sarete sicuramente già iscritti. Se non l’avete ancora fatto, siete ancora in tempo per collegarvi al sito enternow.it e iscrivervi alla gara agonistica . Se vi spaventa l’idea di indossare un pettorale ma volete comunque partecipare alla festa, potete iscrivervi alla non competitiva, anche la mattina della gara, scegliendo fra la 18km, la 11km o la 5km.Parliamo della gara! L’errore più grande che vedo fare sia con i principianti che ai podisti più esperti è di correre qualsiasi distanza alla ...
Leggi di più
27Apr

STORIES BY RUN – aspettando il Garmin Venice Night Trail

27/04/2017
Mancano ormai pochi giorni all’evento sportivo tanto aspettato da molti runner...sabato 29 aprile Venezia si accenderà di una nuova luce, quella “frontale” delle 3000 persone iscritte a questa originale corsa di 16 chilometri in una delle città più magiche al mondo.Correre di notte, avvolti nel silenzio e accompagnati dalla dolce melodia dell’acqua, è un’esperienza da non perdere per chi ama abbinare l’occasione sportiva a contesti urbani particolarmente suggestivi. Settimana dopo settimana vi abbiamo guidati alla scoperta dei luoghi che attraverserete correndo per ...
Leggi di più
26Apr

Garmin Venice Night Trail e Alì Venice Running Days, sabato 29 e domenica 30 aprile

26/04/2017
Un weekend a tutto running, di notte a Venezia e di giorno al Parco San Giuliano di MestreOltre 3000 partecipanti sono attesi a Venezia sabato sera per il trail notturno con Marco De Gasperi e Stefano Gregoretti. Pettorali sold out da diversi mesi. Iscrizioni a gonfie vele ma ancora aperte, invece, per Corrimestre e La Panoramica di domenica al Parco San Giuliano di Mestre. Sarà un weekend a tutto running quello che Venezia e Mestre vivranno nella notte di sabato 29 aprile e nella giornata di domenica 30 aprile grazie al doppio appuntamento sportivo organizzato dal Venicemarathon Club. ...
Leggi di più
26Apr

Eyob: verso la 10km di Chia

26/04/2017
Da Tenerife alla Sardegna, passando per Padova.Il nostro Eyob non sta fermo un attimo!La scorsa settimana ha concluso il ritiro al Teide, domenica era già a Padova, per aiutare un amico e domenica prossima sarà a Chia, per correre la 10 km.La preparazione a Tenerife si è conclusa alla grande.Correre sul vulcano vuol dire lavorare ogni giorno sulla forza, anche se vai piano, perché i percorsi sono un continuo saliscendi, il terreno cambia spesso e non è mai compatto.  Mi sono bastati pochi giorni di questi allenamenti per notare una bella differenza a livello muscolare e dei ...
Leggi di più
20Apr

STORIES BY RUN – Venezia e l’acqua

20/04/2017
Gareggiare al Garmin Venice Night Trail significa correre in un paesaggio urbano caratterizzato da un fragile equilibrio tra terra e acqua. Dopo aver approfondito tanti argomenti di “terra” è giunto quindi il momento di immergerci nell’altro elemento che caratterizza questa città unica al mondo, l’acqua.Venezia è situata in mezzo ad una laguna, un bacino di acque basse separate dal mare Adriatico da sottili strisce di terra, il Lido e Pellestrina, che avrete modo di intravvedere nell’ultima parte del percorso, da Sant’Elena a Piazza San Marco.Sin dalle origini i veneziani hanno ...
Leggi di più
20Apr

Julia Jones: Stile di corsa

20/04/2017
Fin dalla prima uscita di corsa, il neofita vuole sapere esattamente cosa dove fare per correre come un campione. Ha visto in televisione le gare di atletica leggera oppure una maratona con atleti professionisti. Spesso sa anche riconoscere quale atleta corre con uno stile impeccabile e chi potrebbe migliorare. Nonostante sia un principiante che deve abbattere il muro dell’ora di corsa, pretende di correre proprio come un atleta olimpico.Ognuno di noi ha il suo stile di corsa, che è la somma di tanti fattori: l’allineamento delle ossa, l’attuale percentuale di massa grassa e massa ...
Leggi di più
20Apr

Garmin Venice Night Trail: Gregoretti vs De Gasperi

20/04/2017
Stefano Gregoretti è un ultrarunner e adventurer che ha portato a termine una sfida al limite del possibile tra i ghiacci dell’Isola di Baffin. Marco De Gasperi è il cinque volte campione del mondo di corsa in montagna e tuttora detiene il record mondiale di velocità di salita e discesa della via italiana del Monte Bianco. Il 29 aprile, saranno loro gli “special guest” della seconda edizione del Garmin Venice Night Trail nonché i capitani delle due squadre che si sfideranno sui 16 km di percorso, tra calli e campielli, su e giù per 51 ponti della Laguna. In attesa del grande ...
Leggi di più
19Apr

Allenamenti in altura per il nostro Eyob

19/04/2017
Dopo il ritiro in Eritrea nel mese di febbraio, il nostro Eyob Faniel è partito di nuovo, insieme a Ruggero Pertile, questa volta con direzione Tenerife.Lo abbiamo sentito e ci ha raccontato come sta andando.Siamo arrivati al Teide, il vulcano di Tenerife già da alcuni giorni e così come succede sempre, quando si va in altura, abbiamo dovuto fare i conti con un iniziale periodo di adattamento.Devo dire, però, che il ritiro di febbraio è servito, perché l’impatto è stato molto meno faticoso, nonostante qui ci si trovi a quota 2200 metri, molto più in alto rispetto ad Asmara.Insieme a ...
Leggi di più
12Apr

Cordoglio Venicemarathon: ci ha lasciati Claudio Zamengo

12/04/2017
ll Venicemarathon Club perde un componente importante della sua famiglia. Si è spento questa mattina nella sua casa di Firenze, dove si era da poco trasferito, Claudio Zamengo, socio fondatore della Maratona di Venezia, ex presidente del Comitato Provinciale della FIDAL di Venezia e pilastro di T.D.S., azienda specializzata nei servizi di cronometraggio. Zamengo, 60 anni compiuti a ottobre e originario di Noale (Ve), si è arreso solo quest’oggi ad una lunga malattia. Lascia la moglie Silvia e il piccolo Andrea. Tutto il Venicemarathon Club si stringe accanto alla famiglia e nel ...
Leggi di più
07Apr

Julia Jones: Correre più veloce

07/04/2017
Nell'ultimo anno sono stati pubblicati molti articoli sul fitness nei quali i vari esperti cercavano di proporre il modo migliore per stare in forma. E’ difficile tenere il passo con tutte le opinioni che circolano! Tempo fa si consigliava di praticare lo yoga, poi l'anno successivo il nuovo nirvana erano le camminate sui sentieri sterrati nei boschi, circondati dalla natura. Ultimamente ho notato una certa convergenza su un altro tipo di esercizio: la corsa di breve durata ad alta intensità. In altre parole: correre veloci.La maggior parte dei runner inesperti sono soliti allenarsi ...
Leggi di più
Altre
Notizie