Garmin Pacers

218x108 garmin

I pacemaker sono i tuoi angeli custodi durante la corsa!

Un gruppo di atleti a tua disposizione che ti aiuterà a chiudere la maratona nel tempo che ti sei prefissato.

Scopri il team del 2016 capitanato da Julia Jones!!!

GARMIN PACERS:

Pacers 40'00''

Nandi Tiziano Nandi
 

Pacers 45'00''

Lamparelli Francesco Lamparelli
Ciao a tutti.

Io sono Francesco, ho 26 anni e vivo a Milano.
Pratico sport da molti anni, ma mi sono avvicinato al running solo nel 2013. E’ successo per caso, quando in palestra ho notato un volantino della StrongmanRun di Rovereto. Lì ho deciso di iniziare ad allenarmi per la mia prima gara. Da allora non ho più smesso di correre e fare gare, dalla strada alla pista passando per i trail.
A settembre 2015 sono stato scelto per diventare Pacer ufficiale del NRC Nike Running Club di Milano: seguiamo runner a tutti i livelli, li aiutiamo a migliorare per accompagnarli, passo dopo passo, verso il loro obiettivo, che siano 5 km o una mezza maratona.
Fare il pacer mi piace tantissimo, mi riempie di orgoglio e mi regala grandi emozioni, soprattutto quando le persone mi ringraziano per aver contribuito al loro traguardo. Superare i propri limiti è possibile: senza paura, con costanza e determinazione.
Mi è capitato di fare il pacer per gli amici, che volevano aumentare le distanze o migliorare il personale, e anche in gare ufficiali. L’esperienza più bella? A ottobre 2015 quando sono stato scelto come pacer alla Mezza Maratona di Pavia nel gruppo dell’ 1h50. Ho portato al traguardo anche persone alla loro prima esperienza su quella distanza.
La passione che ho da sempre per l’atletica leggera e, negli ultimi anni, per il running mi ha spinto a prendere il diploma di Istruttore FIDAL e ora alleno persone di tutte le età, dai bambini fino agli adulti.

Il mio motto? "Together as one".

Genovese Marco Genovese
Ciao a tutti,
io sono Marco Genovese e sono stato scelto per fare da pacer sulla 10km il prossimo 23 ottobre, in occasione della Venicemarathon. Perché quel giorno non ci saranno alla partenza solo i maratoneti!Se vi siete iscritti per i 10 chilometri, allora forse avremo occasione di correre insieme.
Corro da diverso tempo ed è la seconda volta che mi ritrovo a una gara in veste di pacer. L’idea è nata per caso, dal suggerimento di un amico, compagno di corsa. Il mio esordio è stato alla prima edizione della Mezza Maratona di Treviso. E’ stata davvero un’esperienza molto gratificante e così ho deciso di ripeterla.
Mi piace fare il pacer, perché è un ruolo che ti permette di vedere ma anche di vivere la corsa da un’altra prospettiva, sicuramente diversa da quella di un runner che corre per se stesso e per il cronometro.
In vista del prossimo 23 ottobre mi sto preparando al meglio. Negli allenamenti alterno fondo e pista, in base all'obbiettivo che mi sono prefisso di raggiungere
La corsa è una passione, ma il mio motto è: “Non si molla mai!”.
Vi aspetto a Venezia, ai nastri di partenza!

Pacers 50'00''

pacer doro Fabio Doro

Turatello Roberto Turatello
 

Pacers 55'00''

Pattaro Alfredo Pattaro
Ciao,
mi chiamo Alfredo e il 23 ottobre, alla Venicemarathon, sarò pacer nella 10 km.
Fon da quando ho iniziato a correre, in un certo senso, l’ho fatto per gli altri: ho sempre corso con qualcuno al mio fianco.
Nel 2011 ho cominciato, silenziosamente, a muovere i primi passi nel mondo del running, con l’unico obiettivo di vedere qualcun altro, un giorno, muovere qualche passo con me. Una persona a me molto cara, in seguito ad un incidente, sembrava destinata a non poter mai più camminare, costretta in un letto o su una sedia a rotelle. Il giorno in cui, per la prima volta, ha mosso un piede davanti a me, ho deciso che avrei corso una maratona e che lui mi avrebbe aspettato al traguardo. Volevo che il mio piccolo sacrificio servisse da stimolo per la sua tenacia, per la sua voglia di sovvertire ogni diagnosi già scritta. Cinque anni fa sembrava un sogno irrealizzabile ma io sentivo che insieme avremmo potuto farcela.
E così è stato.
A marzo del 2012 ho corso la maratona di Treviso e dopo quei 42,195 km l’ho trovato ad aspettarmi oltre la linea d’arrivo. Si è aiutato con le stampelle e si è alzato in piedi, così ho potuto mettergli al collo la mia medaglia.
Da quel giorno non ho più smesso di correre e ho sempre portato con me, nel cuore, il ricordo di quel momento, così importante per me e per la mia famiglia.
“Nothing is impossible”, niente è impossibile, è diventato il mio motto e il mio tatuaggio: l’unico che mi accompagnerà sempre nella vita.
Ecco perché faccio il pacer. Portare a termine una corsa aiutando qualcuno mi riempie di gioia; gli abbracci e i “grazie” delle persone che mi seguono, realizzando i loro piccoli sogni, mi riempiono di felicità. Non smettiamo di sognare mai perché niente è impossibile.

DaLio Marco Da Lio
 

Pacers 1h00

pacer bortolato Marika Bortolato

 Nuccilli Maila Nuccilli
 
10K

Atleti iscritti:
2228

Al cambio quota ne mancano:
772
  • Venice BANNER 462x3086
  • X Bionic
  • 462x308-garmin
  • 462x308 air france ita
  • 462x308 virgin
  • 462x308 ali
  • 462x308 interparking

Ultime news

STORIES BY RUN – Valle di Primiero e i suoi prodotti a chilometro zero

Leggi di più
Sponsor 10K Garmin
  • 218x108 garmin
  • 218x108 karhu
  • 218x108 fish factor
  • 218x108 cetilar
  • 218x108 san benedetto ecogreen
  • 218x108 airfrance
  • 218x108 virgin active
  • 218x108 ali aliper
  • 218x108 zuegg
  • 218x108 battaglio
  • 218x108 palmisano
  • 218x108 interparking