- 1 mese alla 35^ Venicemarathon & 10K
Image
Image

L’atleta paralimpica, scrittrice e oggi parlamentare Giusy Versace ai nastri di partenza della maratona solidale del Charity Program per regalare un nuovo sogno sportivo a persone con disabilità.

La medaglia celebrativa dedicata a ‘Venezia 1600’ diventa un pezzo unico e da collezione. 

Venezia, 22 settembre 2021 - Fervono i preparativi per la 35^ Venicemarathon, gara internazionale inserita nel calendario internazionale di World Athletics e nel circuito Abbott World Marathons, che quest’anno torna a disputarsi in presenza domenica 24 ottobre da Stra a Riva Sette Martiri in Venezia, assieme alla gara di più breve distanza, la VM10K, che invece partirà dal Parco San Giuliano di Mestre e ripercorrerà l’ultimo tratto della maratona.

Oltre al tradizionale e spettacolare percorso ricco di arte, storia e cultura, quest’anno gli atleti saranno accolti da una Venezia in festa per le celebrazioni dei 1600 anni dalla sua fondazione. Una ricorrenza importante alla quale gli organizzatori hanno voluto dedicare la medaglia della manifestazione, rendendola un pezzo unico e da collezione. Sopra alla data ‘Venezia 421-2021’, è raffigurato anche il Leone Alato di San Marco in versione “rampante” e in scarpe da running, ideato da uno dei più grandi grafici dell’età contemporanea, l’americano Milton Glaser, scomparso lo scorso anno e che, tra i suoi ultimi lavori, annovera proprio la grafica dedicata alla Maratona di Venezia.

Anche quest’anno il sorriso e l’allegria di Giusy Versace tornano poi ad illuminare la Laguna. Per il quarto anno consecutivo, l’atleta paralimpica, scrittrice e oggi parlamentare, oltre a rivestire il ruolo di madrina della manifestazione, si unisce al progetto di raccolta fondi, il Venicemarathon Charity Program, con la Disabili No Limits, la onlus da lei fondata 10 anni fa per promuovere la pratica sportiva tra persone con disabilità, attraverso la fornitura di protesi e ausili sportivi, ad oggi non previsti dal Sistema Sanitario Nazionale. Oltre all’associazione della Versace, sono ben 15 i progetti e le ONP che compongono quest’anno il Charity Program e che, in pochi giorni dall’apertura del programma, hanno già raccolto complessivamente oltre 10 mila euro.

Cresce quindi l’attesa per questa grande festa del running e della promozione dei sani valori dello sport che interesserà l’intera area metropolitana di Venezia per tutto il mese di ottobre. Il percorso di avvicinamento alla maratona sarà scandito, infatti, come sempre dalle quattro manifestazioni non competitive di circa 4 km riservate a studenti e famiglie, le Alì Family Run, che si svolgeranno sabato 2 ottobre a San Donà di Piave, sabato 9 ottobre a Chioggia, sabato 16 ottobre a Dolo-Riviera del Brenta e sabato 23 ottobre a Mestre-Parco San Giuliano.

Le iscrizioni alla 35^ Venicemarathon e VM10K sono aperte.

Corrono al fianco di Venicemarathon: UYN, HOKA, BMW, Banca Ifis, Alì, San Benedetto, Pro Action, 1/6H Sport, Nuncas, Bavaria, Palmisano, Corepla, Fairbnb.coop, Coldiretti, APVinvestimenti e i media partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e PMG Sport.

Tornano le Alì Family Run
Image

Venezia,  15 settembre 2021 - Con il ritorno sui banchi di scuola degli studenti di tutt’Italia e con l’avvicinarsi della 35^ Venicemarathon, giunge anche il momento di parlare di Alì Family Run, le quattro corse non competitive di circa 4 km riservate a studenti e famiglie che, come ogni anno, scandiscono il percorso di avvicinamento alla grande festa della maratona del prossimo 24 ottobre.

Dopo lo stop dello scorso anno a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, Venicemarathon torna a promuovere lo sport nell’intero territorio veneziano con le Alì Family Run che si svolgeranno a distanza di una settimana una dall’altra e interesseranno i comuni di San Donà di PiaveChioggiaDolo e Mestre, coinvolgendo oltre 15.000 persone. Grande protagonista sarà, come sempre, l’entusiasmo di giovani e famiglie che sapranno dare vita ad una grande festa e trepidante attesa della 35^ Venicemarahon.

Il calendario delle manifestazioni inizia sabato 2 ottobre con l’appuntamento di San Donà di Piave, prosegue sabato 9 ottobre con Chioggia, sabato 16 ottobre a Dolo-Riviera del Brenta e si conclude sabato 23 ottobre a Mestre-Parco San Giuliano, dove sorgerà anche l’’Expo-Venicemarathon Village.
Come sempre, le manifestazioni saranno anche di carattere solidale, poichè gran parte del ricavato delle adesioni verranno destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore del progetto di Alex Zanardi “Obiettivo3”, nato per favorire e sostenere l’avviamento allo sport di atleti disabili. Inoltre, il Rotary Distretto 2060 riconferma anche quest’anno la sua partecipazione e il suo supporto, per sensibilizzare i giovani sull’importanza della lotta contro la poliomielite a livello globale. Il logo del progetto “End Polio Now” sarà presente su tutte le t-shirt, di colore bianco, che i partecipanti indosseranno durante le gare, e in ogni campo gara saranno presenti gazebi informativi.

Grazie a TDS Sport è già possibile registrarsi online sulla piattaforma Enternow messa gratuitamente a disposizione dall’organizzazione e senza spese di commissioni per gli utenti.

“Siamo felici di poter tornare a promuovere i sani valori dello sport anche attraverso le quattro Alì Family Run, manifestazioni che ormai sono parte integrante della Venicemarathon - dichiara il presidente di Venicemarathon Piero Rosa Salva - La risposta positiva ricevuta dal mondo della scuola, delle istituzioni e degli sponsor è un segnale che conferma la validità del nostro progetto.”

"Sentiamo tutti la necessità di ripartire e questa manifestazione ci farà tornare a correre tutti insieme, principianti e amatori, tutti accomunati dalla voglia di stare insieme all'aria aperta, pur rispettando le distanze di sicurezza. Siamo felici di poterci confermare sostenitori delle Alì Family Run, dopo la fortunata edizione di Jesolo, perché è un evento che incarna i nostri valori - sostiene Matteo Canella, Responsabile Affari Generali di Alì S.p.A.- – Nasciamo come realtà locale che vive e cresce nel e per il territorio. Crediamo sia fondamentale dare valore al tempo che si trascorre in famiglia, se poi lo si riesce a fare all’aria aperta e praticando sport, durante eventi ricreativi pensati apposta per le famiglie si contribuisce a migliorare la vita nel territorio. E questo è proprio il nostro obiettivo, la nostra mission, quindi attendiamo calorosamente la partenza della rassegna di corse amatoriali partecipata dal pubblico più eterogeneo, atleticamente più o meno preparato, ma accomunato dalla voglia di passare tempo di qualità insieme"

Le Alì Family Run sono manifestazioni organizzate da Venicemararhon con il supporto delle amministrazioni comunali di San Donà di Piave, Chioggia, Dolo e Venezia e di importanti realtà come: Supermercati Alì; M9, Corepla, HOKA, AquaVitamin, BMW, Banca Ifis, Palmisano, RDS 100% Grandi Successi, Il Gazzettino, Porto di Venezia, Venezia Unica, Coldiretti Venezia, Actv, TDS.

Venicemarathon Charity Program: quando correre diventa un gesto di cuore e solidarietà!
Image

La 35^ Venicemarathon & 10K anche quest’anno lancia un’importante iniziativa di raccolta fondi che, in poche ore dall’apertura, ha già raccolto 4.000 euro.

Proseguono intanto le iscrizioni alla maratona e alla 10K del prossimo 24 ottobre, manifestazione inserita nel calendario delle celebrazioni per i 1600 anni della Fondazione di Venezia.

 

Venezia, 8 settembre 2021 - La Maratona di Venezia è diventata, ormai da anni, un appuntamento importante anche per la solidarietà! Decine di associazioni no profit e onlus colgono l’occasione di questo prestigiosissimo palcoscenico internazionale per sensibilizzare atleti e pubblico e raccogliere fondi utili ad importanti cause e progetti. Questa è l’essenza del Venicemarathon Charity Program, un’iniziativa di raccolta fondi promossa, per il settimo anno, assieme alla piattaforma di crowdfunding Rete del Dono e grazie al quale sono stati raccolti complessivamente oltre 1.000.000 euro.

Al via quindi il Charity Program legato alla 35esima edizione della maratona di Venezia che in poche ore dall’apertura ha già raccolto 4.000 euro. Il meccanismo di raccolta è molto semplice e si basa sul principio del personal foundraising, dove i runners diventano ambasciatori di un progetto solidale e si attivano per raccogliere fondi tra amici e parenti. Le donazioni sono libere e chiunque può scegliere di sostenere il progetto che preferisce.

Anche quest’anno i progetti presentati sono molto interessanti e di diversa natura. Ce ne sono alcuni di respiro internazionale, come la costruzione di pozzi d’acqua in Uganda promossa da Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo e la lotta globale alla Poliomielite del Rotary 2060.

Altri di carattere nazionale legati alla prevenzione e ricerca dei tumori al seno come Fondazione AIRC, all'inserimento nel percorso educativo-sportivo di oltre 400 piccoli atleti più bisognosi nelle città di Roma, Milano, Napoli, Torino, Bergamo e Trento promosso da Sport Senza Frontiere onlus, alla ricerca nel campo della biologia, della medicina rigenerativa e delle cellule staminali con Fondazione TES, per il sostegno di portatori di mutazioni genetiche BRCA con aBRCAdaBRA Onlus oppure per promuovere corsi di Medicina Narrativa per il personale che opera all’interno di Rsa con RacconTiamo con Francesca.

E, infine, i progetti ancora più territoriali, collegati a realtà locali come: l’acquisto di strumenti e attrezzature per la nefrologia pediatrica di Padova (Fondazione Salus Pueri), un sostegno economico a favore delle donne veneziane vittime di violenza (Iside Cooperativa Sociale), sostenere la ricerca delle malattie oculari (Fondazione Banca degli Occhi del Veneto onlus), dotare la biblioteca della Casa Circondariale Maschile di Venezia di nuovi libri (Il Granello di Senape), aiutare la ricerca sulle malattie pediatriche (Ricerca Pediatrica Città della Speranza), sostenere la scuola (AIDO) e sostenere i giovani donatori di midollo (Admo Venezia). 

Quello di aiutare il prossimo attraverso un gesto di solidarietà è, dunque, un motivo in più per correre la 35^ Venicemarathon&10K, che quest’anno sarà un evento ancora più speciale perché inserito nel cartellone di manifestazioni per le celebrazioni dei 1600 anni dalla fondazione di Venezia.

Sono sponsor di Venicemarathon: UYN, HOKA, BMW, Banca Ifis, Alì, San Benedetto, Pro Action, 1/6H Sport, Nuncas, Bavaria, Palmisano, Corepla, Fairbnb.coop, Coldiretti, APVinvestimenti e i media partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e PMG Sport.

Venicemarathon Pacing Team: ecco i 55 “Angeli Custodi” che aiuteranno gli atleti a rispettare cronometro e norme di sicurezza durante la 35^ Venicemarathon
Image

Venezia, 1 settembre 2021 - Nel percorso di avvicinamento alla 35^ Venicemarathon&10K, che si correrà a Venezia il prossimo 24 ottobre, un ruolo importante è, come sempre, rivestito dai pacer il cui compito non si esplica solo nel giorno della gara, ma soprattutto nei mesi precedenti, attraverso l’interazione continua con gli iscritti e la condivisione di consigli e tabelle sui canali social della Maratona di Venezia.

Quest’anno, inoltre, considerate le normative anti-Covid e i relativi protocolli Fidal, il compito del pacer assume un valore ancora più importante, poiché duplice diventa la sua funzione durante la gara: da un lato aiutare come sempre gli atleti a tagliare il traguardo nei tempi desiderati, cadenzando il passo e motivandoli nei momenti di difficoltà; dall’altro far rispettare il distanziamento interpersonale e tutte le normative che i protocolli prevedono.

Saranno i brand UYN e HOKA a fornire l’abbigliamento necessario (divisa tecnica e scarpe) allo squadrone di 55 pacer che, anche quest’anno, daranno vita al Venicemarathon Pacing Team: 41 nella maratona e 14 nella 10K.

Oltre al consolidato gruppo di pacer esperti guidato da Julia Jones, il team sarà composto e coordinato dal Venicemarathon Running Team e da “Quelli del Martedì” un gruppo di runners così soprannominato per l’allenamento collettivo che svolgono ogni martedì sera (da oltre 7 anni) al Parco San Giuliano di Mestre e che, già durante la Moonlight Half Marathon di fine giugno, hanno saputo gestire al meglio questa nuova situazione.

Le fasce di tempo che verranno coperte sono le seguenti: 3h00’, 3h10’, 3h20’, 3h30’, 3h40’, 3h50’, 4h00’, 4h15’, 4h30’, 4h45’, 5h00’, 6h00’. Nella 10K, saranno invece: 40’; 45’; 50’; 55’ e 60’.

Nella maratona, la “lepre” più veloce, che accompagnerà gli atleti al traguardo entro le 3 ore è Gabriele Gallo, portacolori del Venicemararthon Running Team, che quest’anno correrà la sua 11esima Maratona di Venezia, mentre il cosiddetto “servizio scopa” sarà come sempre garantito dall’atleta pugliese Mariella di Leo, anche lei pacer con grande esperienza, che sarà accompagnata da Domenico Masiero e Fabio Pustetto.

Gli altri membri del Venicemarathon Pacing Team sono: Cristiano Girotto, Valerio Girotto, Gabriele Arcaro, Marco Turri, Paolo Donà, Dimitri Peron, Roberto Vio, Paolo Rossato, Marco Tricarico, Matteo Esquinazy, Massimo Preziosa, Fabio Simonato, Fabio Basei, Nicola Caiati, Alessandro Pizzi, Laura Pieretti, Ermes Capovilla, Marco Cinquantini, Giovanni Frumento, Alessandra Derme, Giuseppe Bossi, Emanuele Saiu, Marco Mannucci, Stefano Gorgosalice, Mariangela Curini, Luca Zorzi, Piertommaso Carraro, Alessio Rizzato, Francesca Sanna, Giovanni Demarco, Daniela Schiavon, Alvise Callegaro, Francesca Spinsanti, Detlef Blaesse, Andrea Leita, Astrid Gagliardi e Ilaria Razzolini.

Nella 10K, gli “angeli del cronometro” saranno invece: Falotico Vincenzo, Andrea Armellin, Erika Michielan, Riccardo Astolfi, Stefano Pizzolato, Rosanna Zecchin, Pizzato Pierluigi, Caccin Emanuela, Moira Lorenzon, Lion Tiziano, Nicola Rosso, Carlo Casali, Stefano Simonato e Silvio Dus.

Nei prossimi giorni, la pagina Facebook di Venicemarathon, inizierà ad ospitare la rubrica #VenicemarathonPacingTeam, nella quale i 55 pacer, divisi per fasce di tempo, inizieranno a dialogare con gli utenti, fornendo consigli tecnici per preparare al meglio la maratona.

Sono sponsor di Venicemarathon: UYN, HOKA, BMW, Banca Ifis, Alì, San Benedetto, Pro Action, 1/6H Sport, Nuncas, Bavaria, Palmisano, Corepla, Fairbnb.coop, Coldiretti, APVinvestimenti e i media partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e PMG Sport.

Meno 60 giorni alla 35^ Venicemarathon &10K!
Image

Nasce il Running District: una zona di recentissima riqualificazione urbana a ridosso della stazione ferroviaria di Mestre che diventerà, durante la Venicemarathon del prossimo 24 ottobre, un punto di incontro e di riferimento ideale per tutti i runners e le famiglie al seguito.

Venezia, 25 agosto 2021 - Mancano 60 giorni esatti alla grande festa della 35^ Venicemarathon che, dopo l’edizione virtuale del 2020, domenica 24 ottobre riporterà gli appassionati a correre tra arte, storia e cultura, sullo straordinario percorso che da Stra giunge in Riva Sette Martiri, nel cuore di una Venezia. Oltre alla 42k, come di consueto si correrà in contemporanea anche la VM10KM che partirà dal Parco San Giuliano di Mestre e si svilupperà lungo l’ultimo tratto della maratona con arrivo, anch’essa, in Riva Sette Martiri. Tra l’altro, quest’anno la manifestazione è inserita nel cartellone di eventi per le celebrazioni dei 1600 anni dalla fondazione di Venezia, per cui gli atleti vivranno un’atmosfera ancora più suggestiva e speciale.

Infine, completano l’offerta trasversale di running anche le Family Run, le manifestazioni di carattere promozionale dedicate a famiglie e giovani di circa 5K, che coinvolgeranno il territorio veneziano per tutto il mese di ottobre. La Family Run in programma a Mestre sabato 23 ottobre potrà invece diventare un’occasione sportiva anche per accompagnatori e amici al seguito degli atleti iscritti alla 35^ Venicemarathon & 10K.

Ma la grande novità che gli organizzatori intendono lanciare quest’anno è il Running District, ovvero una zona di recentissima riqualificazione urbana, a ridosso della stazione ferroviaria di Mestre, che durante la Venicemarathon proprio per la tipologia dell’offerta alberghiera diventerà un punto di incontro e di riferimento ideale per runners, squadre, gruppi sportivi e famiglie al seguito, ma soprattutto un polo logistico-ricettivo comodissimo. Si tratta di via Ca’ Marcello, una strada che lambisce proprio il binario 1 della stazione di Mestre, dove sorgono quattro diverse tipologie di strutture ricettive, adatte a qualsiasi esigenza di soggiorno, nuovissime, ultramoderne,distanti solo 100 metri dalle navette che porteranno alla partenza della maratona a Stra, alla partenza della 10K al Parco San Giuliano e ritorno. Inoltre, quest’area è collegata con la ciclabile che porta al parco San Giuliano e con treni e autobus collegati con Venezia.


Le quattro strutture ricettive, che ospiteranno anche il pasta-party del sabato sera, sono il Leonardo Royal Hotel Venice Mestre, che fungerà anche da quartier generale della maratona, l’hotel Campanile Venice Mestre, l’ostello della famosa catena internazionale AO Hostels e lo Staycity Aparthotel.


Un altro elemento di forte richiamo è certamente il capo tecnico, di altissima qualità e di grande valore, che tutti gli iscritti troveranno nel pacco gara sia della 42K che della 10K.
La maglia, color arancio della linea UYN Marathon, è un capo studiato apposta per runners che affrontano lunghe distanze e che hanno l’esigenza di sentirsi comodi nella vestibilità e con la pelle sempre asciutta. Molteplici sono le tecnologie applicate ai tessuti: dalla Hypermotion, grazie la quale sono state eliminate le cuciture nella zona delle spalle per eliminare fastidi e costrizioni e offrire il massimo comfort, alla tecnologia Coolvent capace di rinfrescare e allo stesso tenere il corpo asciutto grazie al tessuto interno che favorisce il costante flusso d’aria e il rapido assorbimento del sudore. E poi la tecnologia Drylight, grazie alla quale il tessuto diventa ultra assorbente ed eliminala sensazione di umidità sulla pelle. La maglia è ergonomica, ultraleggera (pesa soltanto 70 grammi) e i materiali utilizzati sono eco-compatibili e studiati per rispettare l’ambiente. Sono presenti sulla shirt anche Banca Ifis, “banca ufficiale” della maratona e HOKA, “scarpa ufficiale”.

Infine, quest’anno gli atleti avranno la possibilità di optare per una copertura assicurativa, acquistabile all’atto dell’iscrizione, in grado di rimborsare l’intera quota anche nel caso in cui l’atleta si trovasse a dover rinunciare a causa di una quarantena cautelare, per aver contratto il Covid, oppure per altre cause sempre legate a motivi di salute.

Le iscrizioni sono aperte.

Corrono al fianco di Venicemarathon: UYN, HOKA, BMW, Banca Ifis, Alì, San Benedetto, Pro Action, 1/6H Sport, Nuncas, Bavaria, Palmisano, Corepla, Fairbnb.coop, Coldiretti, APVinvestimenti e i media partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e PMG Sport.

 

Venicemarathon e UYN corrono assieme la 35^ Maratona di Venezia del prossimo 24 ottobre
Image
Image

Grazie alla partnership con il brand italiano UYN, tutti gli iscritti della 42k&10K riceveranno in omaggio un capo tecnico di altissima qualità; un alleato in più per migliorare la performance.

Venezia, 5 agosto 2021 - Qualità, innovazione tecnologica e rispetto per l’ambiente: la condivisione di questi tre elementi, uniti alla grande passione per il running, sono alla base della consolidata partnership tra Venicemarathon e il brand italiano di abbigliamento funzionale UYN, sponsor tecnico della 35^ Venicemarathon &10K in programma a Venezia, domenica 24 ottobre.

A meno di due mesi dal via è giunto il momento di svelare il capo tecnico, di altissima qualità e di grande valore, che tutti gli iscritti troveranno nel pacco gara sia della 42K che della 10K.

La maglia, color arancio della linea UYN Marathon, è un capo studiato apposta per runners che affrontano lunghe distanze e che hanno l’esigenza di sentirsi comodi nella vestibilità e con la pelle sempre asciutta. Molteplici sono le tecnologie applicate ai tessuti: dalla Hypermotion, grazie la quale sono state eliminate le cuciture nella zona delle spalle per eliminare fastidi e costrizioni e offrire il massimo comfort, alla tecnologia Coolvent capace di rinfrescare e allo stesso tenere il corpo asciutto grazie al tessuto interno che favorisce il costante flusso d’aria e il rapido assorbimento del sudore. E poi la tecnologia Drylight, grazie alla quale il tessuto diventa ultra assorbente ed elimina la sensazione di umidità sulla pelle. La maglia è ergonomica, ultraleggera (pesa soltanto 70 grammi) e i materiali utilizzati sono eco-compatibili e studiati per rispettare l’ambiente. Sono presenti sulla shirt anche Banca Ifis, “banca ufficiale” della maratona e HOKA, “scarpa ufficiale”.

Un capo davvero speciale, così come speciale sarà correre la 35^ Venicemarathon anche perché quest’anno si celebrano i 1600 anni dalla fondazione di Venezia, un anniversario che regalerà a tutti i partecipanti un’inedita ed eccezionale atmosfera di festa.

Le iscrizioni alla 35^ Venicemarathon sono aperte e, tra l’altro, quest’anno gli atleti avranno la possibilità di optare per una copertura assicurativa, acquistabile all’atto dell’iscrizione, in grado di rimborsare l’intera quota anche nel caso in cui l’atleta si trovasse a dover rinunciare a causa di una quarantena cautelare, per aver contratto il Covid, oppure per altre cause sempre legate a motivi di salute.

Foto credits: Giulia Ghittorelli e Mattia Ragni
Finalmente ritorna la Venicemarathon domenica 24 ottobre
Image
Venezia, 6 luglio 2021 - Mancano poco più di 100 giorni alla grande festa della 35^ Venicemarathon che, dopo un’edizione virtuale, domenica 24 ottobre riporterà gli appassionati a correre tra arte, storia e cultura, sullo straordinario percorso che da Stra giunge in Riva Sette Martiri, nel cuore di una Venezia che sarà in festa per le celebrazioni dei 1600 anni dalla sua fondazione. Oltre alla 42k, come di consueto si correrà in contemporanea anche la VM10KM che partirà dal Parco San Giuliano di Mestre e si svilupperà lungo l’ultimo tratto della maratona con arrivo, anch’essa, in Riva Sette Martiri.

Gli iscritti sono già oltre 3000. Quest’anno gli atleti avranno la possibilità di optare per una copertura assicurativa, acquistabile all’atto dell’iscrizione, in grado di rimborsare l’intera quota anche nel caso in cui l’atleta si trovasse a dover rinunciare a causa di una quarantena cautelare, per aver contratto il Covid, oppure per altre cause sempre legate a motivi di salute. Maggiori informazioni sui pacchetti assicurativi saranno disponibili a breve sul sito ufficiale.

E’ già partita anche la maratona solidale del Venicemarathon Charity Program, il programma di raccolta fondi promosso in collaborazione con Rete del Dono. La raccolta si basa sul principio del “personal foundraising” ovvero il coinvolgimento di maratoneti che diventano ambasciatori di un progetto solidale e si attivano a raccogliere fondi tra amici e parenti. Le donazioni sono libere e chiunque può scegliere di sostenere il progetto che preferisce. Queste sono le onlus che hanno già aderito all’iniziativa: ADMO, Africa Mission – Cooperazione e sviluppo, Avis, Città della Speranza, Il Granello di Senape, Iside Cooperativa Sociale, Fondazione Banca degli Occhi, Fondazione Città della Speranza, Raccontiamo con Francesca, Rotary e Sport Senza Frontiere onlus

Nel frattempo, tra i runners c’è grande attesa per il ritorno del CMP Venice Night Trail in programma a Venezia nella serata di sabato 28 agosto, che conta già oltre 4000 partecipanti. Le iscrizioni sono ancora aperte e maggiori informazioni disponibili sul sito www.venicenightrail.it

Molte sono, infine, le aziende che hanno già deciso di correre al fianco di Venicemarathon: UYN, HOKA, BMW, Banca Ifis, Alì, San Benedetto, Pro Action, Bavaria, Corepla, Nuncas, Fairbnb.coop, APVinvestimenti e i media partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e PMG Sport.
- 5 mesi alla 35^ Venicemarathon
Image

Domenica 24 ottobre torna la Maratona di Venezia da Stra a Venezia.

Venezia, 28 maggio 2021 - La maratona di Venezia torna nella sua versione tradizionale domenica 24 ottobre. Dopo essere riusciti a mantenerla viva lo scorso anno attraverso una gara virtuale e la corsa simbolica “OneForAll”, quest’anno gli organizzatori riporteranno gli appassionati a correre in presenza tra arte, storia e cultura, sullo straordinario percorso che da Stra giunge nel cuore di Venezia, in Riva Sette Martiri.

Oltre alla 42k, come di consueto si correrà in contemporanea anche la VM10KM che partirà dal Parco San Giuliano di Mestre e si svilupperà lungo l’ultimo tratto della maratona con arrivo, anch’essa, in Riva Sette Martiri.

Correre la 35^ Venicemarathon significherà respirare l’atmosfera di una Venezia speciale, in festa per le celebrazioni dei 1600 anni dalla sua fondazione e che offrirà un cartellone ricco di eventi ed iniziative commemorative.

“Stiamo vivendo con grande emozione questa fase di rinascita delle attività e, in particolare, di rilancio del running. Proseguiamo con entusiasmo il nostro impegno organizzativo dopo questo difficile periodo e ringraziamo le istituzioni e gli sponsor che ci sono sempre stati vicini. Siamo certi che anche questa 35esima edizione sarà come sempre un evento ricco di contenuti, di emozioni e contribuirà alla promozione del nostro territorio” – commenta così Piero Rosa Salva.

Il Leone Alato di San Marco, in versione “rampante” e scarpe da running, firmato dal compianto artista americano Milton Glaser sarà il leitmotiv anche di questa 35esima edizione e renderà t-shirt e medaglia pezzi unici da collezione. Glaser infatti, conosciuto in tutto il mondo per il celebre logo I Love New York, annovera i tra i suoi ultimi lavori appunto l’immagine grafica studiata per la Venicemarathon.

Venicemarathon non sarà solo una corsa ma una “maratona per l’ambiente” con a cuore la tutela e il rispetto del pianeta, una “maratona solidale” attenta al sociale che promuoverà una raccolta fondi a favore di onlus con importanti progetti sul territorio e a livello nazionale, e un grande evento che promuoverà comportamenti responsabili e rispettosi del paesaggio, delle bellezze artistiche e dell’identità di Venezia e dei suoi abitanti, attraverso il progetto EnjoyRespectVenezia.

Venicemarathon rientra nel circuito internazionale Abbott World Marathon Majors Wanda Age Group World Ranking ed è riconosciuta a livello mondiale come maratona Bronze Label dalla World Athletics e Gold Label dalla FIDAL.

Buon compleanno Venezia!
Image
BUON COMPLEANNO VENEZIA!
Il 25 marzo celebriamo il 1600° anniversario della fondazione della città di Venezia La data coincide con l'inizio della costruzione della chiesa di San Giacometo a Rialto: lo sapevi?
Segui tutti gli aggiornamenti all'interno della pagina ufficiale Venezia1600!
CMP Venice Night Trail, Jesolo Moonlight Half Marathon e Venicemarathon: si riparte!
Image
5^CMP Venice Night Trail - sabato 5 giugno
10^ Jesolo Moonlight Half Marathon&10K - sabato 26 giugno
35^ Venicemarathon&10K – domenica 24 ottobre
Aperte le iscrizioni agli eventi 2021

Venezia, 26 febbraio 2021 - La macchina organizzativa di Venicemarathon è al lavoro con l’entusiasmo di sempre e tanta voglia di far vivere agli appassionati le emozioni dei grandi eventi, pur nel rispetto delle restrizioni in vigore e delle normative organizzative emanate dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Un anno significativo per Venicemarathon che festeggerà 3 importanti anniversari: si parte sabato 5 giugno con il 5^ CMP Venice Night Trail in programma a Venezia, si prosegue sabato 26 giugno con la decima edizione della Jesolo Moonlight Half Marathon&10K e si conclude in bellezza domenica 24 ottobre con la 35^ Venicemarathon&10K.

CMP Venice Night Trail
L’affascinante city trail notturno di Venezia offrirà la straordinaria esperienza di correre di notte in una città unica al mondo, avvolti nel silenzio e accompagnati dalla dolce melodia dell’acqua. Il percorso di 16 chilometri e 51 ponti si addentrerà come sempre nelle zone più tipiche di Venezia, attraversando campi e campielli di suggestiva bellezza, spingendosi fino a Sant’Elena e alla Biennale, per poi risalire passando per Piazza San Marco, il ponte dell’Accademia e Punta della Dogana. Da qui gli atleti risaliranno le Fondamenta delle Zattere fino a San Basilio, lungo il Canale della Giudecca. Partenza e arrivo della manifestazione saranno, come sempre, allestiti nel Sestiere di Dorsoduro, ospiti dell’area portuale di San Basilio grazie alla collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e della “Venezia Terminal Passeggeri”.
Le iscrizioni sono aperte e gli atleti iscritti all’edizione 2020 possono scegliere di confermare la propria partecipazione oppure posticiparla al 2022. In considerazione delle tante richieste pervenute, l'organizzazione accetterà inoltre 1.000 nuove iscrizioni. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.venicenighttrail.it

Jesolo Moonlight Half Marathon & 10K
La mezza maratona al “chiaro di luna” è pronta a spegnere 10 candeline. Organizzata in collaborazione con la Città di Jesolo, anche quest’ anno la 21K sarà abbinata alla 10K e, come da tradizione, entrambe le gare si correranno al calar del sole, con i romantici colori del tramonto lungo scenari molto suggestivi, con un’alternanza di aspetti naturalistici diversi tra loro come il mare, il fiume, la pineta, il lungomare e la spiaggia. Partenza e arrivo della manifestazione saranno allestiti nei pressi di Piazza Milano dove sorgerà anche il Moonlight Village. Le iscrizioni sono aperte e gli atleti iscritti all’edizione 2020 possono scegliere di confermare la propria partecipazione oppure posticiparla al 2022. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.moonlighthalfmarathon.it

35^ Venicemarathon e VM10KM
La Maratona di Venezia, che lo scorso anno è riuscita comunque a mantenere viva la tradizione e dare senso di continuità attraverso una gara virtuale e la corsa simbolica “OneForAll”, quest’anno punta a riportare i suoi appassionati a correre dal vivo tra arte, storia e cultura, sullo straordinario percorso che da Stra giunge nel cuore di Venezia, in Riva Sette Martiri.
Le iscrizioni sono aperte e gli atleti iscritti all’edizione 2020 possono scegliere di confermare la propria partecipazione oppure posticiparla al 2022. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.venicemarathon.it