42K

VM42K

La Venicemarathon fa parte dell’Abbott World Marathon Majors Wanda Age Group World Ranking, è riconosciuta a livello mondiale e certificata Bronze Label dalla IAAF, e Gold Label dalla FIDAL.
Si corre su un percorso unico: partenza di fronte a Villa Pisani, Riviera del Brenta, e Venezia, con passaggio sul Ponte di Barche, Piazza San Marco, il Campanile e Palazzo Ducale. La Venicemarathon è una corsa che ancora oggi continua ad esercitare fascino sia negli atleti che nel pubblico.

ISCRIZIONE

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti:
• Atleti tesserati per il 2024 per società affiliate alla FIDAL
• Atleti in possesso di Runcard e in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere trasmesso unitamente alla copia della Runcard. 
• Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS e di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere trasmesso unitamente alla copia della Runcard. 
• Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla World Athletics. All’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
- l’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.

Scarica QUI il regolamento di gara.

Quote di iscrizione 2024
62€* da 1 a 4000 iscritti
72€* da 4001 a 6000 iscritti
82€* da 6001 

*SSD Venicemarathon si riserva la possibilità di attivare ogni genere di promozione in qualsiasi momento sulle quote d'iscrizione delle gare.
Le quote di iscrizione indicate non includono eventuali costi di servizio applicati dalle società che processano il bonifico bancario o la transazione online tramite carta di credito.
Modalità di iscrizione
Le iscrizioni possono essere effettuate:
• Tramite l'apposito sistema di iscrizione on-line, in questo caso il pagamento della quota d'iscrizione avverrà contestualmente tramite carta di credito o bonifico bancario.
La quota di partecipazione include:
• Pettorale di gara con chip di cronometraggio
• Assistenza medica
• Ristori lungo il percorso
• Pacco gara con omaggi degli sponsor e maglia ufficiale
• Programma ufficiale e materiali informativi
• Spedizione risultati tramite e-mail
• Medaglia di partecipazione (per gli atleti classificati)
• Trasporto pre-gara da Venezia Tronchetto o Mestre alla zona partenza
• Trasporto indumenti personali dalla partenza all'arrivo (con sacca apposita)
• Trasporto post-gara dalla zona arrivo a Venezia Tronchetto, Mestre e zona partenza
Assicurazione
Se sei però preoccupato che succedano imprevisti che ti impediranno di gareggiare, Yolo in collaborazione con Endu ha progettato Endu Restart, la soluzione assicurativa offerta da Net Insurance con l’obiettivo di incoraggiare ogni atleta ad iscriversi alle manifestazioni sportive senza il timore di perdere la quota di iscrizione. La formula di rimborso, pari all’85% del costo del pettorale, è inclusa nella quota d’iscrizione online e serve a tutelare ogni atleta che non può partecipare a causa di positività al Covid-19, infortunio o altre impossibilità elencate nella polizza stessa.

ISCRIZIONE GRUPPI

Le iscrizioni di gruppo sono finalmente aperte! Clicca qui e scopri l'offerta dedicata!

VERIFICA ISCRIZIONI

DIVENTA PACER VENICEMARATHON

Essere pacer non significa solo correre per raggiungere un obiettivo, ma anche sostenere il gruppo che ti è stato affidato.

Se anche tu vuoi essere uno dei nostri palloncini, compila il form! Stiamo selezionando il Pacing Team per la prossima edizione della Venicemarathon!

PERCORSO

Partenza

Stra (VE) - Villa Pisani

Arrivo

Venezia - Riva Sette Martiri

Distanza

42,195 chilometri
Distanza misurata e certificata da AIMS/World Athletics.
Non è prevista una gara di mezza maratona. La gara si svolge esclusivamente sulla distanza completa della maratona.

Breve descrizione

La partenza della 42K avviene dalla regina delle Ville Venete, Villa Pisani di Stra, che apre in via del tutto eccezionale i cancelli del suo parco per accogliere tutti i maratoneti prima dello start.

La prima parte del percorso, lungo la Riviera del Brenta, si sviluppa in un ambiente ricco di suggestioni storiche, culturali e paesaggistiche, caratterizzato dalle numerose ville venete affacciate sulle acque del fiume.

La maratona attraversa quindi il centro di Marghera e Mestre, con il passaggio attraverso il nuovissimo museo del Novecento multimediale M9, correndo tra i coloratissimi edifici a mattonelle policrome che ospitano le sale del museo. Corre poi per oltre 2 km all'interno del Parco San Giuliano, da dove parte la 10k, e raggiunge Venezia tramite il Ponte della Libertà (un rettilineo pianeggiante lungo quasi 4 km).

La gara entra quindi nella rinnovata area portuale e raggiunge il centro storico dove si vive la parte più speciale ed indimenticabile della corsa. Gli atleti corrono a fianco del Canale della Giudecca fino a Punta della Dogana, dove attraversano il Canal Grande su un ponte galleggiante, costruito appositamente per la gara.

Transitando per Piazza San Marco (acqua alta permettendo...), vicino al Campanile e al Palazzo Ducale, il percorso raggiunge la linea di arrivo situata in Riva Sette Martiri.

Difficoltà

Il percorso della Venicemarathon è sostanzialmente piatto e veloce. Le uniche difficoltà si incontrano tra il 25° e il 35° chilometro, sotto forma di 3-4 brevi tratti in salita lunghi 100 m o poco più.
Nella parte finale della maratona (ultimi 3 chilometri) i runners affrontano 14 piccoli ponti sopra i tipici canali di Venezia. I ponti sono attrezzati con rampe di legno che consentono di non dover affrontare gli scalini.
Sul percorso non sono presenti tratti in pavé (con l'eccezione degli ultimi 100 m prima del traguardo). Nel tratto all'interno del centro storico di Venezia la pavimentazione è costituita da grandi lastre rettangolari in pietra (i cosiddetti "masegni").
Il percorso è interamente chiuso al traffico e sono presenti indicatori ad ogni chilometro di gara.

Particolarità

La Riviera del Brenta e le sue tipiche ville settecentesche visibili lungo il percorso, in particolare la suggestiva Villa Pisani che fa da sfondo alla linea di partenza della maratona.
Le Zattere, che costeggiano per 2 km il Canale della Giudecca, dove gli atleti corrono accanto all'acqua. 
Il ponte realizzato ad hoc sul Canal Grande, una struttura galleggiante lunga quasi 170 metri che viene allestita appositamente per l'evento.
Piazza San Marco e il Palazzo Ducale, celeberrimi monumenti di Venezia.
Il traguardo in Riva Sette Martiri, in posizione splendidamente affacciata sul Bacino di San Marco.