Riparte il viaggio di «Il turismo veneto corre». Ricomincia dalla Roma-Ostia, la mezza maratona in cartellone domenica mattina, con partenza alle 9 e mezza. Giunta alla 34a edizione, è ormai una classica capace di richiamare sia i migliori specialisti in circolazione (tra cui il padovano Ruggero Pertile) sia una larga fetta di appassionati, migliaia di podisti che ogni anno si ritrovano davanti al Palalottomatica per il via. Ma in gara, a loro modo, ci saranno anche le maratone di Treviso, Padova e Venezia, presenti con uno stand all’interno dell’Expo al Salone delle Fontane, a Roma.

E’ questa la prima tappa del 2008 di un tour che porterà le Tre Maratone attraverso venticinque centri espositivi legati ai più importanti appuntamenti mondiali, da Parigi a Londra, da Vienna a Berlino, da Monaco a New York. Il tutto passando, ovviamente, anche per l’ormai vicina Treviso Marathon, in programma domenica 30 marzo, per la Maratona S.Antonio del 27 aprile e per la Venicemarathon del 26 ottobre.

All’interno dello stand delle Tre Maratone sarà distribuito il materiale illustrativo degli eventi e saranno promossi gli itinerari storici, artistici e gastronomici del Veneto. Nel corso del tour internazionale del 2007 sono stati più di un milione i volantini, le brochures e i dépliants promozionali del territorio consegnati. Un numero destinato a raddoppiare quest’anno.

Ma le Tre Maratone saranno presenti anche alla BIT (la Borsa Internazionale del Turismo) di Milano, uno dei più importanti appuntamenti dedicati a viaggiatori e operatori nazionali ed internazionali. Nello stand della Regione Veneto saranno dispensate le copie della rivista «Veneto&Veneti: genti, storie, sapori e profumi tra la terra e il cielo», all’interno della quale è presente un ampio servizio dedicato al progetto. Sabato mattina, alle 10, verrà poi presentato il tour 2008.