Venezia, 17 aprile 2014 - La Venicemarathon parte con una novità! Cambia il format del Charity Program abbinato alla 29^ edizione della Maratona di Venezia del prossimo 26 ottobre. Considerate le innumerevoli richieste di adesione pervenute in questi anni da parte di molte onlus, la raccolta fondi non sarà più legata alla vendita di pettorali solidali destinati a 3 progetti, bensì ad iniziative di personal fundraising promosse da un maggiore numero di organizzazioni no profit. Nello specifico, ogni organizzazione aderente al progetto si impegnerà a raccogliere fondi tramite il coinvolgimento di maratoneti, che a loro volta diventeranno ambasciatori di una ‘buona causa’ e si attiveranno a raccogliere fondi attraverso una rete personale di amici e parenti.

Queste novità sono state illustrate ieri sera alle associazioni di volontariato del territorio e organizzazioni no profit nazionali, nel corso di un incontro informativo che si è tenuto all'Hilton Garden Inn Hotel di Mestre. Erano presenti: AFADOC, Africa Mission, Art4sport, ASLA, Associazione Piccoli Punti, Associazione Veneziani nel Mondo, AVAPO Mestre, AVIS Provinciale Venezia, AVIS Regionale Veneto, Croce Verde, Fondazione Banca degli Occhi, Fondazione Radio Magica, Fondazione Umberto Veronesi, La città della speranza, Progetto Sana Alimentazione, Rotary, Thelethon e Un cuore per tutti

Dieci saranno le organizzazioni no profit che potranno aderire al Venicemarathon Charity Program 2014. Le candidature, già aperte, termineranno mercoledì 30 aprile, mentre sabato 10 maggio verranno selezionate le 10 associazioni/organizzazioni che avranno dimostrato solide garanzie di collaborazione e promozione del programma.
Una volta definito il panel, ogni Onp dovrà individuare almeno 5 runner, ognuno dei quali avrà il compito di impegnarsi a raccogliere fondi per la propria causa, creandosi a sua volta una rete di sostenitori. La raccolta avverrà sul circuito di personal fundraising Retedeldono, partner del Venicemarathon Charity Program 2014: le donazioni dovranno essere effettuate direttamente sul portale www.retedeldono.it, nell'apposita pagina creata da ogni organizzazione aderente al progetto.

Retedeldono premierà inoltre le prime 3 Onp che raggiungeranno i 15.000 euro di raccolta: 2.000 euro è il valore del primo premio per l’associazione che raggiungerà per prima la cifra, 1.500 euro per la seconda e 1.000 euro per la terza.

Per candidarsi al Venicemarathon Charity Program 2014 è sufficiente mandare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per ulteriori informazioni: www.venicemarathon.it

La maratona di Venezia, che fin dalla prima edizione del 1986 ha rivolto sempre grande attenzione alle tematiche della solidarietà e del sociale (solo degli ultimi anni ha fornito acqua potabile a più di 30.000 persone in Uganda e regalato protesi cinetiche a decine di bambini disabili) rinnova così il suo impegno nel mondo della solidarietà, iniziando una nuova maratona benefica.