Presentate questa mattina le tre manifestazioni sportive dedicate a scuole e famiglie, eventi collaterali di Venicemarathon. 
Una festa di sport, salute e solidarietà per oltre 15.000 persone. 
Si inizia sabato 8 ottobre con la tappa di San Donà, dove sono attesi 3.000 partecipanti.

Il vero count-down verso la 31^ Venicemarathon del prossimo 23 ottobre inizia con le 3 Alì Family Run. Come ogni anno scuole, giovani e famiglie saranno i protagonisti di queste tre manifestazioni non competitive - eventi collaterali della Maratona di Venezia - che si svolgono a San Donà di Piave, Dolo e Mestre a distanza di una settimana dall’altra, coinvolgendo oltre 15.000 persone. Queste le date: sabato 8 ottobre San Donà; sabato 15 ottobre Dolo-Riviera del Brenta e sabato 22 ottobre Mestre-Parco San Giuliano.

Tre importanti tappe di avvicinamento alla Venicemarathon, che ogni anno vedono coinvolte sempre più scuole e famiglie in una mattinata all’insegna dello sport, del divertimento e della solidarietà. Lo scorso anno San Donà fece registrare 3.000 presenze; in 6.000 parteciparono a Dolo e altrettanti a Mestre. Numeri che saranno facilmente raggiunti anche quest’anno.

Il costo dell’iscrizione è di 4 euro e il ricavato, tolte le spese organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore dell’associazione di Alex Zanardi Bimbingamba. Nel dettaglio, per le iscrizioni effettuate presso gli istituti scolastici, la suddivisione sarà la seguente: 1,5 euro devoluto ad attività didattiche, 1,5 euro a copertura dei costi organizzativi e 1 euro a Bimbingamba. Per le iscrizioni individuali, la quota devoluta a Bimbingamba sarà di 2,5 euro.

A tutti i partecipanti verrà regalata la maglietta Supermercati Alì & Aliper, il pettorale Banco San Marco e al termine della corsa verrà offerto a tutti un ricco ristoro con Acqua San Benedetto, biscotti Palmisano, banane Battaglio e succhi di frutta Zuegg.

Tutti i concorrenti potranno inoltre dilettarsi anche quest’anno nel contest fotografico "Raccontaci la tua giornata alì #familyrun e fai vincere la tua scuola!", scattando e pubblicando foto. Le immagini dovranno contenere l'hashtag #FamilyRun ed essere pubblicate sulla pagina Facebook ufficiale Alì Family Run entro 2 giorni dal termine della manifestazione, indicando il nome della scuola di appartenenza e dell’autore della foto. Le tre foto che avranno più "Mi Piace" per ciascuna Alì Family Run riceveranno materiale utile all’attività didattica e saranno pubblicate su Il Gazzettino edizione di Venezia. L'iniziativa è promossa dal Venicemarathon Club e da Il Gazzettino.

Questa mattina, nell’Aula Consiliare di San Donà è stata presentata la prima delle tre tappe alla presenza del sindaco Andrea Cereser, del vicesindaco e assessore allo sport Luigi Trevisol, del vice presidente e il segretario generale di Venicemarathon Stefano Fornasier e Lorenzo Cortesi e del responsabile affari generali di Alì S.p.A., Matteo Canella.

«Saranno lo sport e la cultura, prima ancora delle istituzioni, a costruire la Città Metropolitana – osserva il sindaco Andrea Cereser – La diffusione sul territorio di un’iniziativa come la Family Run, diretta emanazione della Venice Marathon, ci rende comunità. Ringrazio gli sponsor e i volontari che rendono possibile questo evento, a partire da Atletica Mirafiori e Magicabike. Sono la dimostrazione che, se da soli si va più veloci, insieme si va più lontano».

«La Family Run è un modo diverso per fare scuola” - così sostiene il vicesindaco di San Donà e assessore allo sport Luigi Trevisiol - per San Donà aprire il ciclo delle Family Run rappresenta un onore e un’opportunità. Si tratta di un’iniziativa in crescita che dopo 4 anni dalla prima volta coinvolge ormai non solo tutte le scuole del nostro territorio ma anche istituti dei Comuni vicini».

«Anche quest’anno si preannuncia un grande successo di partecipazione - ha illustrato il vice presidente di Venicemarathon Stefano Fornasier - stiamo già raggiungendo i 3000 iscritti e siamo molto soddisfatti anche della nuova collaborazione di comuni limitrofi di Meolo, Noventa di Piave e Musile di Piave che stanno dimostrando di credere in questo progetto di promozione sportiva e solidale».

«Anche per quest'anno Alì è in prima linea nel sostegno della "kermesse sportiva" dedicata alle famiglie firmata Venice Marathon: ci confermiamo infatti title sponsor delle Family Run per il secondo anno consecutivo - afferma il Responsabile Affari Generali di Alì S.p.A., Matteo Canella - Noi da sempre siamo legati al mondo dello sport, sostenendo le realtà sportive locali e le manifestazioni che, creando momenti di aggregazione, migliorano la vita del territorio in cui siamo presenti. In particolare da sempre siamo vicini al mondo della corsa perchè tra i nostri collaboratori annoveriamo un Maratoneta olimpico: Ruggero Pertile, che ha iniziato la sua carriera proprio dietro il banco salumi di un supermercato Alì. Sono numerose le iniziative sportive a cui Alì dà il suo sostegno: dalla Maratona di Sant'Antonio a Padova, alla Corri per Padova, alla Stravicenza oltre alla Maratona di Venezia con tutti i suoi eventi collaterali».

La Family di San Donà è co-organizzata dal Venicemarathon Club e dalla Città di San Donà di Piave, con il supporto tecnico dell’Atletica Mirafiori e la collaborazione della Confcommercio Provinciale, con partenza alle ore 10 da Piazza Indipendenza e ritrovo alle ore 9. Gli iscritti potranno ritirare il kit gara la mattina stessa al desk iscrizioni in zona partenza, dove sarà anche possibile iscriversi già venerdì 7 ottobre. Sono attese 3.000 persone e le scuole già iscritte sono: gli istituti comprensivi L. Schiavinato, R.Onor, G. Marconi e l’ITC L.B. Alberti. Il percorso si svilupperà lungo strade del centro storico cittadino completamente chiuse al traffico quali Corso Silvio Trentin – Via Aquileia – Via Fiume – Via Padova – Via Dante Alighieri – Viale Giuseppe Garibaldi – Via Nazario Sauro – Via Antonio Ferro, Via XIII Martiri – Via Giannino Ancillotto – Via Jesolo – Via Aquileia – Corso Silvio Trentin.EndFragment

La settimana prossima, sabato 15 ottobre, la festa si sposterà a Dolo in Riviera del Brenta, dove l’Atletica Riviera del Brenta darà vita, come sempre, ad un’edizione dai grandi numeri, ponendosi come obiettivo 6.000 presenze. Anche qui l’orario di partenza è fissato alle ore 10 e il ritrovo alle ore 9 presso il campo sportivo “Walter Martire”, sede di partenza e arrivo. La corsa sarà, come sempre, intitolata a Lorenzo Trovò, il fondatore di Dolo Sport scomparso otto anni fa e, come da tradizione, la famiglia donerà un tablet alla scuola più numerosa. Gli iscritti potranno ritirare il kit gara la mattina stessa al desk iscrizioni del Campo di Atletica "Walter Martire" in Via Arino, dove sarà anche possibile iscriversi.

Infine, l’ultima tappa sarà la Alì Family Run del Parco San Giuliano di Mestre che si correrà, come da tradizione, alla vigilia della Venicemarathon: sabato 22 ottobre, con partenza alle ore 10 dall’area Porta Blu. La manifestazione si svolgerà nella splendida cornice del parco lungo i suoi viali verdi, con partenza e arrivo nell’area adiacente all’Exposport – Venicemarathon Village. Anche in questo caso l’obiettivo è di raggiungere e superare i 6.000 partecipanti. Gli iscritti potranno ritirare il kit gara la mattina stessa presso l'info point del Parco San Giuliano (porta blu). Questo desk sarà aperto per le iscrizioni già da venerdì 21 ottobre dalle 10 alle 20, così come sarà possibile registrarsi anche presso gli uffici Venicemarathon di Mestre in via Linghindal 5/5.

Diversi sono i modi per iscriversi: contattando la segreteria organizzativa di Venicemarathon scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., online, oppure in loco il giorno stesso della manifestazione. 

Supportano e credono fermamente in questo progetto di promozione sportiva importanti aziende nazionali e locali. Sono sponsor delle Alì Family Run: i Supermercati Alì & Aliper (title sponsor). Official sponsors: Allianz, Banco San Marco, Porto di Venezia, Venezia Unica, Actv, Veritas , Official suppliers: Acqua San Benedetto, Palmisano, Battaglio, Zuegg, Sikura, Coldiretti, Castellano, Nuncas, Fish Factor, Salvelox, Virgin Active e Media partners: Il Gazzettino, Radio Bella Monella e Radio BiriKina. La manifestazione gode del patrocinio di: Regione Veneto, Provincia di Venezia, Città di Venezia, Comune di Dolo e Mira, Municipalità di Mestre Carpenedo, Istituzione Boschi e Grandi Parchi, Venezia@Opportunità, MIUR Veneto, Atletica Riviera del Brenta, Atletica Mirafiori e CONI Veneto