E’ ufficiale: il nostro Eyob vestirà la maglia della nazionale, il 10 giugno in Bielorussia in Coppa Europa.
La tanto attesa telefonata è arrivata in questi giorni e lui non vede l’ora di partire. Prima, però, lo aspetta la 10 km Garmin alla Moonlight Half Marathon, il 27 maggio.
E voi, ci sarete?
 
Questa settimana mi ha portato una bella notizia: la convocazione ufficiale per la Coppa Europa, il 10 giugno a Minsk, in Bielorussia.
Dopo la prova di Roma sapevo di essermi guadagnato un posto in squadra, e d’altra parte era uno degli obiettivi che avevo per quella gara, ma volevo aspettare che fosse ufficiale e finalmente la telefonata è arrivata.
E’ la mia prima maglia azzurra, la volevo da tanto tempo e non vedo l’ora di indossarla. Fino ad ora, ogni qual volta c’è stato un appuntamento importante, non mi è mai stato possibile far parte della rosa, per motivi diversi. Adesso invece è realtà.
I 10 km non sono proprio la mia distanza, perché esco meglio nelle gare più lunghe, come la 21 km, però sono sicuro di poter fare bene.
Dall’inizio dell’anno stiamo lavorando molto proprio su questa distanza. A Roma sono riuscito a migliorare il mio personale ma per com’è andata sono fiducioso, ho ancora dei margini di miglioramento.
Prima di Minsk però mi aspettano due appuntamenti importanti: il 27 maggio sarò a Jesolo per la Moonlight Half Marathon, anche se con Ruggero abbiamo deciso che correrò sulla distanza di 10 km.
Ho in programma anche un 5mila a Ponzano, il 1° giugno. Mi servirà per testare un po’ la velocità e tutto il lavoro fatto dopo la maratona. Sarà un buon allenamento in vista della Coppa Europa e magari proverò a migliorare il personale, che adesso è di 14’06’’.
Ma prima, ci vediamo a Jesolo! Voi ci sarete, vero?