Per una che ama correre così tanto, ho scelto uno dei luoghi peggiori dove abitare. Da ottobre fino ad aprile si corre benissimo. Un po’ di freddo invernale “normale” che giustifica un guardaroba per correre quando il termometro scende sotto lo zero. C’è una bella pianura con molta varietà di percorsi. Per cambiare panorama ci sono le colline vicine con saliscendi per potenziare gambe e cuore.
Tutto cambia e diventa un problema in estate, che nel ventunesimo secolo sembra prolungarsi sempre di più di anno in anno. Si inizia con una botta di caldo già a maggio e si va, di settimana a settimana controllando le previsioni del tempo per capire quando ci sarà un po’ di pioggia, un momento di sollievo.
 
Ho già scritto un paio di settimane di come gestirsi correndo con il caldo . Ma qualche volta è necessario proprio spostarsi del tutto per prendere una boccata d’aria e rinfrescare corpo e anima. I professionisti dell’atletica vanno in altura, infatti il nostro Eyob va a Livigno dove godrà di temperature più miti che agevoleranno la sua preparazione alla maratona.
 
Se abitate come me in un luogo dove il tasso d’umidità è elevato e quando si corre a luglio sembra di nuotare dentro una piscina, avete due opzioni:
 
- Cercate un boschetto o una pineta vicino a casa. Io che abito in pianura padana ho scoperto ad appena dieci chilometri da casa un incantevole boschetto vicino a un fiume con annesso sentiero per correre. Non posso andare tutti giorni ma alzandomi prima la domenica è assolutamente fattibile.
 
- Iscrivetevi a una gara in montagna come la Primiero Dolomiti Marathon . Una volta in Italia c’erano soltanto gare su strada e la maggior parte degli eventi per amatori erano sospesi in estate per non rischiare di sciogliersi sull’asfalto. Oggi invece sono molto in voga i trail e la corsa in montagna. La maggior parte delle organizzazioni offre brevi e lunghe distanze, alla portata di tutti. Alla PDM troverete percorsi tutti da correre, dalla 6.5km sino alla maratona. Se vi sbrigate siete ancora in tempo per iscrivervi sul posto e godervi un weekend al fresco!