Confesso che trovo le feste di Natale leggermente stressanti. La mia amata “routine” salta per tutto il mese di dicembre e non trovo pace sino all’anno nuovo. C’è da sopravvivere a pranzi di auguri e cene aziendali. Nella nostra bisogna pianificare e mettere in pratica lo spostamento di tutti da Nord a Sud, o addirittura oltreoceano. Solo questo scombussolerebbe la quotidianità di chiunque.
Mi sento più tranquilla e felice quando le mie giornate sono tutte pianificate. Dall’orario in cui suona la sveglia la mattina al menù dei pasti, fino, naturalmente, al mio personale programma d’allenamento. Mi piace avere un programma da seguire, mi dà tranquillità sapere che, nonostante le festività, qualcosa rimane costante.
Voglio dire, “se” rimane costante. Per rimanere in uno stato zen anche quando dobbiamo ascoltare Jingle Bells più volte al giorno è importante fare due cose: tenere sotto controllo l’alimentazione e muoversi con costanza.



A tavola

So che a molti piace approfittare delle feste per lasciarsi andare a tavola, cosa che secondo me fa bene, ogni tanto. Può essere però un problema se una cena diventano due, tre o anche quattro. Sappiamo benissimo che i chili acquisiti non si perderanno fino ad aprile. Il segreto è festeggiare sì Natale e Capodanno ma, negli altri giorni, mangiare come uno sportivo. Non c’è bisogno di fare colazione con il pandoro per due settimane di seguito. Fidatevi.



Movimento

Per le feste attivate il programma “minimo indispensabile”. Dal 24 dicembre al 6 gennaio correte o camminate ogni giorno, almeno 40 minuti. Fatelo di prima mattina, così quando durante la giornata arriverà la visita inaspettata dei parenti potrete dedicare loro tutta la vostra attenzione. Quaranta minuti possono essere pochi per alcuni e tanti per altri, ma l’importante è variare: un giorno potete fare una corsa tranquilla, il giorno dopo correre (o camminare) trenta minuti per finire con una serie di allunghi, un altro giorno ancora potete aggiungere esercizi come saltelli, balzi o corsa in salita.
Se lo farete con costanza potreste arrivare alla fine delle feste più in forma di prima!