In 3000 al via questa mattina alla prima edizione di Alì Family Run Chioggia. L'Istituto Superiore "Veronese - Marconi" vince il premio come più numeroso mentre Andrea Zennaro ed Elettra Mantovan si aggiudicano la corsa


Venezia, 6 ottobre 2018 - Anche Chioggia ha la sua Alì Family Run e la risposta da parte di scuole e famiglie, all'invito del Comune e del Venicemarathon Club, è stata subito forte e positiva. Si sono, infatti, presentati in 3000 questa mattina al campo sportivo Isola dell'Unione per dar vita ad una prima edizione di grandissimo successo. Gli studenti hanno coinvolto famiglie ed amici, appassionati del running e del nordic walking, che hanno invaso il Lungolaguna del Lusenzo con una marcia allegra e festosa. Tutti rigorosamente in t-shirt blu, offerta dai Supermercati Alì.

La corsa-camminata è partita puntuale alle 10 alla presenza del sindaco di Chioggia Alessandro Ferro, dell'assessore allo sport Isabella Penzo, del presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva e del fiduciario Coni Matteo Perini.

A tagliare per primo il traguardo è stato Andrea Zennaro, studente dell'Itis Righi, seguito da Alessandro Boscolo Chio ed Edoardo Callegaro. In campo femminile, la vittoria è andata ad Elettra Mantovan del Liceo Veronese, seguita da Monica Perin e Chiara Boscolo.

Il Trofeo M9 è stato assegnato all'Istituto Superiore "Veronese - Marconi" che con 715 iscritti si è aggiudicato il titolo di scuola più numerosa, vincendo così anche 80 ingressi gratuiti allo spazio "M-Children" del museo multimediale del '900 Italiano M9 di Mestre. Al secondo posto è giunto l'I.C. "Chioggia 5" con 437 iscritti e al terzo il "Chioggia 4" con 400. Hanno partecipato in massa all'evento anche gli istituti "A.Righi", "D.Cestari" e la scuola paritaria "Paolo VI". Le coppe sono state offerte da Banco BPM.