È tempo di preparare una maratona
Una delle domande più frequenti che ricevo sulla corsa è "Quanto tempo ci vuole per preparare la maratona ?". La risposta è "... dipende ". Non c'è una risposta semplice perché ci sono così tanti fattori e varianti da considerare. In altre parole, non esiste una formula magica. È necessario esaminare da dove si sta iniziando e qual è il tuo obiettivo per terminare la maratona. Se questo obiettivo è semplicemente finire la maratona, ottenere la medaglia da appendere al muro di casa oppure rappresenta uno dei tuoi "obiettivi della vita", ecco una traccia sulle tempistiche.

 
- Principiante qualcuno che ha ancora bisogno di fare il primo passo nel running - Se il tuo punto di partenza per correre una maratona è il divano, avrai bisogno di un anno intero per raggiungere il tuo obiettivo. Dovrai essere motivato, cauto e dovrai riorganizzare la tua vita, ma può essere fatto.


- Runner occasionale con grandi sogni - Non hai problemi a fare una corsa veloce nel fine settimana o unirti agli amici in una corsa divertente di 5 km. A volte, dopo una partita di calcio amichevole con gli amici e bevendo una birra, si parlerà di correre una maratona insieme. Un giorno... Inizia a correre più regolarmente finché non riesci a coprire comodamente la distanza di 10 km. Da lì avrai bisogno solo di quattro mesi per raggiungere (insieme ai tuoi amici) la linea di partenza della tua maratona prescelta.


- Runner regolare che deve ancora correre la distanza della maratona - Per il runner regolare l’obiettivo della maratona è per lo più di un ostacolo mentale. Hanno già corso una mezza maratona, ma non riescono a raddoppiare la distanza. Se solo sapessero che in soli tre mesi di allenamenti mirati potrebbero raggiungere il loro obiettivo finale, oggi si iscriverebbero!

 

Betina Habuda, la runner con la quale ci alleneremo quest'anno per Venicemarathon, non appartiene a nessuna di queste categorie. Ha compiuto con successo la sua prima maratona a Parigi il mese scorso e sta cercando di migliorare il suo tempo di gara per la Venicemarathon de 27 ottobre. Il nostro primo obiettivo sarà introdurre nuove tecniche ed esercizi di allenamento. Dato che si è presa una pausa dopo la sua maratona primaverile, ricostruiremo lentamente il suo chilometraggio settimanale. Le sto dando cinque mesi interi per prepararsi alla Venicemarathon. Parleremo con Betina la prossima settimana e analizzeremo i suoi primi passi del programma di allenamento, quindi restate sintonizzati!