Preparare la Huawei Venicemarathon: Il riposo del guerriero
Questa settimana in Italia e in gran parte dell'Europa le torride temperature estive si sono abbassate di colpo, guidandoci lentamente e delicatamente verso l’autunno. Sarete dispiaciuti per la fine dell'estate, ma un clima più fresco si tradurrà in tempi di corsa più rapidi. Invece di alzarvi all'alba per allenarvi, potete correre di nuovo durante l’ora di pranzo. Ma il cambiamento di stagione mette sotto stress il nostro fisico. Un giorno fa caldo, il giorno dopo fa freddo e non siamo sempre capaci di adattarci con rapidità.

Per gli atleti che preparano Venicemarathon i prossimi due mesi saranno i più importanti. Per questo vi raccomando di migliorare le vostre abitudini di sonno, mentre c'è ancora tempo. Considero il sonno ed il riposo importanti quanto un allenamento. Dormire almeno otto ore (o più!) per notte manterrà forte il vostro sistema immunitario. Vi aiuterà a recuperare i muscoli mentre vi rilassate dopo gli allenamenti più lunghi. Un migliore riposo aiuterà il corpo ad adattarsi alla nuova stagione.

Ho chiesto a Betina Habuda, la nostra maratoneta parigina che si sta preparando per Venicemarathon, di parlare delle sue abitudini di sonno.

Tieni traccia delle ore di sonno con un dispositivo, Betina?
No, non tengo traccia del mio sonno, ho una buona idea di quante ore dormo semplicemente controllando a che ora vado a dormire e mi suona la sveglia.

Quante ore dormi in media per notte?
Provo a dormire almeno 7 ore anche se 8 ore sarebbero ottimali. Di solito mi sveglio tra le 6:00 e le 6:30, quindi non è facile dormire più di così. Prova a compensarlo nei fine settimana con un po 'di sonno extra e sonnellini pomeridiani.

Mentre ti alleni per la Venicemarathon, senti il bisogno di dormire di più?
Sì, sicuramente. Nei prossimi due mesi mi concentrerò maggiormente sul riposo e sull'andare a letto prima.

Ti addormenti subito?
La prima cosa che faccio è di spegnere il telefono presto, così non lo uso prima di coricarmi a letto. Mi metto sotto le coperta con un libro e leggo fino a quando non ho sonno. Questa è la migliore combinazione per me!