#roadtovenicemarathon con #JuliaJones: l'allenamento di Germana
La nostra runner Germana Barlocco con gli allenamenti si trova nella fase iniziale della costruzione di base verso Venicemarathon. Sta imparando a variare le velocità in modo naturale e ad allungare gradualmente la distanza mentre mantiene una certa brillantezza nel passo. Ci siamo chiesti, con le calde temperature estive come sta gestendo il carico di lavoro?


Ciao Germana! In che orario ti alleni durante la settimana?
Mi alleno quattro volte alla settimana la presto la mattina. Mi alzo alle 6:00 e vado quasi subito, correndo a digiuno e facendo colazione dopo l’allenamento. O almeno così ho fatto fino ad adesso perché ero in smartworking. Dalla settimana prossima riprendo il lavoro in ufficio. Per questo mi alzerò alle 5:00 per riuscire a correre col fresco. Per me la sera c’è troppo caldo e non mi piace correre al buio. Sfrutto l’estate e la sua luce meravigliosa.


Sarà difficoltoso per te alzarti così presto? Cosa modificherai per poterlo fare?
Per me basta puntare la sveglia e non farmi vincere dalla pigrizia. Poi, so già che dopo un bella corsa la mattina, anche la giornata lavorativa si affronta meglio. Ho sicuramente più energia. So già che dovrò andare a letto prima la sera, ma quello sarà una questione di abitudine e organizzazione personale.

Hai già le ferie pianificate? Come pensi di integrare gli allenamenti?
Proprio adesso vado in montagna per una settimana e abbiamo già guardato come adattare gli allenamenti ai percorsi che troverò lì. Ad agosto invece farò una settimana al mare sull’adriatico. Mi sono già informata sui luoghi dove poter correre: un bellissimo lungomare con ciclabile. Gli allenamenti saranno sempre fatti di prima mattina prima di andare ad oziare in spiaggia!