Integrazione per gli allenamenti: le ripetute

Il famoso lungo prima della mezza…un allenamento di circa 18 km per “stare sulle gambe” a lungo, allenamento necessario per adattare la muscolatura, e la testa, allo sforzo prolungato e costante.

A seconda del tipo di preparazione cambieranno le tempistiche, il principiante lo farà sicuramente più lentamente rispetto al runner più esperto, ma in entrambi i casi questo tipo di allenamento dovrà mimare l’alimentazione del giorno gara, dalla colazione all’integrazione durante la corsa.

Un consiglio importante rimane sempre lo stesso: bere acqua ad alto residuo fisso per partire ben idratati e, per lo stesso motivo, organizzare il percorso in modo tale da avere delle fontanelle per mimare i ristori, oppure portare una borraccia con acqua, nel caso in cui non ci siano fontanelle durante il percorso.

Circa 10-15 minuti prima di partire assumere un Prestart Shot e a metà percorso un gel, preferibilmente dello stesso tipo che si è deciso di usare in gara.

A fine allenamento bisogna reintegrare subito i liquidi persi, quindi acqua o un succo/spremuta di frutta ed eventualmente aggiungerci i Sali minerali (magnesio, potassio e sodio) nonché gli aminoacidi essenziali per favorire il recupero a livello muscolare.