Sali Minerali: perché sono importanti e quando utilizzarli

Cosa non può mancare nell’integrazione sportiva di un runner? Senza dubbio i sali minerali, scopriamo il perché.

Di Sali minerali si sente moltissimo parlare; nel panorama degli integratori sono tra i prodotti più consigliati ed utilizzati, anche se vengono ricercati molto di più durante la stagione calda. Bisogna precisare che non tutti i Sali minerali sono uguali, ognuno ha infatti la sua caratteristica e non è casuale il momento di assunzione soprattutto quando si parla di una performance sportiva.

In linea generale si può affermare che essi siano indicati in una situazione che comporti una perdita importante di elementi indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo, come sicuramente accade durante l’attività fisica prolungata e ad alta intensità.

Per questo motivo, se si verifica questo, è importante reintegrare in particolare magnesio, potassio e sodio per mantenere un corretto equilibrio elettrolitico.

Dal mondo Proaction vi proponiamo il Nostro Mineral Plus, un prodotto salino studiato per una completa reintegrazione di liquidi e dei sali persi durante e dopo lo sforzo fisico con la sudorazione. Nella formulazione sono presenti anche vitamina C, destrosio e maltodestrine per un recupero energetico immediato e graduale. La loro formulazione permette, inoltre, di prevenire l’insorgere dei crampi che nel running sono spesso dovuti a disidratazione e carenza di minerali.

Si consiglia l'utilizzo di Mineral Plus, in soluzione isotonica, a partire da un'ora dopo l'inizio dell'attività fisica. Lo stesso prodotto, qualora le esigenze fisiologiche lo richiedano, può essere assunto dopo la performance.