IL PERCHE’ DEL CARBOIDRATO?

Il primo e principale carburante del runner sono di sicuro i carboidrati; si dividono in semplici e complessi, e possiedono diversi gradi di digestione ed assorbimento. Rappresentano più della metà dei nutrienti ingeriti con l’alimentazione, ma possono essere assunti anche sottoforma di integratore.

Un adeguato apporto permette il mantenimento di un livello ottimale di scorte di glicogeno nei muscoli e nel fegato, che si traduce in energia costante e duratura.

È importante che il Runner, soprattutto quando si ritrova ad affrontare una prova importante come una Maratona, in cui dovrà dare il massimo delle proprie possibilità, assuma i giusti carboidrati nei giusti tempi.

Dal punto di vista dell’alimentazione sicuramente presterà attenzione ai pasti, perché siano il più possibile bilanciati, senza eccessi né improvvisazioni, soprattutto nei giorni prossimi alla performance.

In aggiunta, una corretta e specifica strategia integrativa consentirà il mantenimento dei livelli di energia senza portare l’organismo in sofferenza o a mettere in atto meccanismi compensatori, con effetto negativo sulla performance.

Quando e come assumerli?

Carbo Sprint BCAA è un integratore alimentare completo da assumere con qualche sorso d’acqua prima o durante l’attività (ogni circa 10 km) che garantisce un apporto energetico immediato grazie alla presenza di zuccheri veloci, e a medio termine, data la presenza di maltodestrine, forma di energia ad assorbimento veloce e rilascio graduale.

L’importanza e i benefici dei BCAA

Carbo Sprint BCAA contiene anche aminoacidi ramificati (BCAA) che costituiscono la base per la costruzione dei muscoli e consentono una riduzione del catabolismo muscolare.

È disponibile in pratica confezione doypack monodose con imboccatura rigida, che facilita l'assunzione della giusta quantità di prodotto anche in condizioni limite.