36^ UYN Venicemarathon, arrivederci a domenica 22 ottobre 2023!





Va in archivio l'edizione dei record e si chiude il 'Mese Venicemarathon' che ha coinvolto 32.000 persone.
80.000 euro raccolti dal Charity Program
A breve l'apertura delle iscrizioni di tutte le gare del 2023
 
Venezia, 24 ottobre 2022 - E' tempo di bilancio in casa Venicemarathon e, mai come quest'anno, le soddisfazioni sono molteplici. L'edizione numero 36 segna il superamento del periodo caratterizzato dalla pandemia, ma soprattutto proietta la manifestazione verso nuovi scenari. La conferma del successo della nuova mezza maratona, il nuovo record della maratona in campo maschile, i grandi numeri raggiunti e il forte ritorno degli atleti stranieri riportano Venicemarathon ad essere una delle manifestazioni più importanti e affascinanti dell’autunno.
 
Mai così tanti e mai così veloci quindi a Venezia, da quel lontano 1986, anno in cui Venezia ospitò una delle prime maratone in Italia. Ma la grandezza di una manifestazione si calcola anche in termini di ricchezza che ricade sul territorio e che genera a favore della solidarietà.
 
"Archiviamo un'edizione memorabile che, assieme agli altri eventi organizzati durante l'anno, ci ha chiaramente fatto percepire il valore sportivo, economico e sociale, che la nostra organizzazione rappresenta nel territorio e per questo ci sentiamo molto responsabilizzati anche per il futuro" - queste le parole del presidente di Venicemarathon Piero Rosa Salva.
 
"Nei prossimi mesi - illustra il coordinatore Lorenzo Cortesi - commissioneremo uno studio ad hoc per calcolare l'effettiva ricaduta economica sul territorio prodotta dagli oltre 4.500 atleti stranieri iscritti e dai moltissimi runners da fuori regione. Sono certo che supereremo i 10 milioni di euro prodotti nelle ultime edizioni. Si torna all’epoca pre-Covid anche a livello di marketing, con le aziende che finalmente sono tornate ad investire nello sport e nel running. Abbiamo avuto al nostro fianco quest'anno brand prestigiosissimi, che hanno creduto e sposato tutti i nostri progetti con entusiasmo e per questo ringrazio la squadra di sponsor e partner che ci hanno permesso di tagliare con successo il traguardo di Riva Sette Martiri".
 
Nel campo della solidarietà, il Charity Program ha già raggiunto la straordinaria cifra di 80.000 euro raccolti, ma ci sarà tempo fino alla fine dell'anno per donare e aiutare tutte le associazioni coinvolte.
 
Le immagini televisive hanno fatto ieri il giro del mondo. In Cina, Israele e Nuova Zelanda sono state trasmesse oltre 3 ore di diretta, mentre i 3 minuti di highlights sono stati distribuiti dall’Eurovisione in oltre 90 paesi. In Italia, la gara è stata trasmessa in diretta da Raisport e ha avuto ottimi indici di ascolto, con immagini davvero spettacolari soprattutto dall'alto, e il commento a cura dei giornalisti Luca Di Bella e Orlando Pizzolato, grandissimo ex maratona.
 
La 36^ UYN è stata anche una maratona di numeri. 500 volontari della Protezione Civile Coordinati dalla Città Metropolitana, 10.000 metri di transenne, oltre 2.000 volontari a presidio di incroci e ristori e dislocati nei vari servizi.
Sono state distribuite oltre di 17.000 le maglie UYN®, 20.000 magliette realizzate da HOKA per le 4 Alì Family Run. Ristori e pacchi gara: 100.000 bottigliette di Acqua San Benedetto, 30.000 prodotti ProAction, 30.000 lattine di birra Bavaria, 15.000 sacchetti Alì per il ristoro finale, 45.000 biscotti Palmisano, 15.000 banane e 15.000 arance Dole, 20.000 mele Coldiretti Venezia e 45.000  mini scrikki Morato Pane. Per il trasporto delle sacche sono stati impiegati 14 autotreni di Transportservice, 2 moto pontone della ditta Boscolo Bielo Ivano, 14 barche di Brussa Trasporti.
 
Con ieri si chiude anche il 'Mese Venicemarathon' ricco eventi collaterali, che hanno monopolizzato l'attenzione mediatica e sportiva dell'intero territorio metropolitano di Venezia, ma soprattutto hanno coinvolto generazioni intere e tantissimi studenti. La lunga festa è iniziata il 25 settembre scorso con il 1^ Venice Lido Beach Trail che si è corso sulla spiaggia del Lido di Venezia, per poi proseguire con le cinque tappe della Alì Family Run (Portogruaro, Chioggia, San Donà del Piave, Dolo-Riviera del Brenta e Mestre), che hanno coinvolto 17.000 persone che hanno corso a favore dell'associazione di Giusy Versace 'Disabili No Limits' e per dire stop alla poliomielite.
 
Molto partecipata anche la "Messa del Maratoneta", promossa da Athletica Vaticana. Molti sono stati i fedeli maratoneti che sabato sera hanno preso parte alla celebrazione liturgica che si è svolta nella chiesa di San Salvador a Venezia, nella quale è stata impartita la benedizione del maratoneta, tradotta in moltissime lingue straniere.
 
Lieto fine anche per Richard Mengich, l'atleta keniano arrivato quinto nella maratona e che subito dopo il traguardo si è accasciato al suolo. Soccorso tempestivamente dalla squadra di primo intervento della Croce Verde, l'atleta è stato subito trasportato all'ospedale civile San Giovanni e Paolo di Venezia, poichè c'era il sospetto di un problema cardiaco. Invece, fortunatamente, le condizioni sono subito migliorate e dopo aver trascorso una notte sotto osservazione, l'atleta è stato dimesso nel primo pomeriggio di oggi. Gli organizzatori ringraziano l'èquipe medica dell'ospedale civile di Venezia e i soccorritori presenti in zona arrivo. Questo è stato l'unico episodio rilevante di soccorso durante l'intera manifestazione.
 
A breve apriranno le iscrizioni alla 37^ Venicemarathon, la 12^ Jesolo Moonlight Half Marathon, il 7^ Venice Night Trail e il 2^ Venice Lido Beach Trail.
 
Sono Sponsor della 36^ UYN Venicemarathon: UYN (Title and Techical Sponsor), HOKA (Official Shoe), Alì (Main Sponsor), Banca Ifis (Main Partner), BMW Ceccato Motors (Official Car), Pro Action (Nutrition Partner), San Benedetto (Official Water), Dole (Official Supplier), 1/6H Sport (Official Shop), Palmisano (Official Biscuits), Morato Pane (Official Supplier) Master Aid (Official Medical Supplier), Officinalis (Official Medical Supplier), Bavaria (Official Beer). Partner: M9, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale Porti di Venezia e Chioggia, APVInvestimenti, Confindustria Venezia. Supplier: Coldiretti, Veritas, Shokz, TDS, Fairnbnb.coop, Interparking, Tronchetto Parking, Virgin Active, Alilaguna e Costantini. Media Partner: Corriere dello Sport, Tuttosport, Correre, Sport Economy e Il Gazzettino. Innovation Partner: ChainOn. Official Radio: RDS.
 
Nelle fotografie: la partenza della 10K dal Parco San Giuliano, la partenza della 21K da mestre, il passaggio nel parco con vista sulla laguna, la Riviera del Brenta, una coppia si bacia al termine della gara, la messa del maratoneta e il rientro dall'ospedale di Richard Mengich.