Correre con il freddo: alimentazione ed integrazione per mantenere alte le difese immunitarie
Correre con il freddo permette al nostro organismo di mantenere alte le difese immunitarie.
Solitamente, quando si corre d'inverno, con giornate caratterizzate da un freddo pungente, si è portati ad aumentare il ritmo e l'intensità dell'esercizio fisico svolto; questo perché l’organismo, avvertendo un clima avverso, è portato ad autoregolarsi per bilanciare nel modo corretto la temperatura corporea interna.
Con climi rigidi è utile coprirsi in modo adeguato con indumenti che proteggono il corpo dal freddo, permettendo al sudore di evaporare e consentendo al corpo di eliminare gran parte del calore prodotto dai muscoli.

Cosa mangiare per correre d’inverno?
Per fare attività fisica, è importante impiegare la giusta quota di energia. Una corretta alimentazione deve quindi partire da una sana e ricca colazione che dovrà essere completa e ben bilanciata in termini di nutrienti. Il corretto bilanciamento dei pasti tra proteine e carboidrati è fondamentale per avere i migliori risultati in termini di prestazioni e soprattutto di prevenzione degli infortuni.
È necessario, pertanto, utilizzare dei carboidrati a medio basso indice glicemico per avere un controllo specifico della glicemia, permettendo in questo modo di impiegare al meglio le riserve di glicogeno immagazzinate a livello muscolare.
Per riformare le riserve energetiche utilizzate, è ideale, invece, servirsi di carboidrati ad alto indice glicemico, come ad esempio della marmellata senza zucchero, per favorire un più rapido reintegro di glicogeno (lo zucchero di riserva presente nei muscoli) e una buona fonte proteica che permetta la riparazione delle microlesioni muscolari.

Esempio di sana colazione
Una sana e ricca colazione che fornirà la giusta carica per affrontare nel modo corretto la giornata è composta da:
  • frutta fresca;
  • una tazza di tè verde;
  • fette biscottate integrali;
  • frutta secca.

Quali sono i migliori integratori per correre d’inverno?
Soprattutto in questo periodo, si consiglia l’utilizzo di alcuni integratori fondamentali per mantenere alte le performance:
  • Multivit Forte, fondamentale per il loro apporto di vitamine e sali minerali;
  • Immuno5, ottimo per proteggere la funzionalità delle prime vie respiratorie;
  • Vita D Fizz e Vitamina D, fondamentale per gli atleti e la salute dei loro muscoli;
  • Omega3, antinfiammatori per eccellenza, ottimi per le funzioni cardiache, visive e cerebrali.

Ovviamente non è da dimenticare una corretta idratazione. Questa potrà essere ulteriormente accompagnata dall’uso delle utilissime ciclo maltodestrine per il mantenimento dei livelli di energia durante le nostre attività.
Infine, per il pre-workout si consiglia l’utilizzo di Pre Start Shot, integratore caratterizzato da arginina, che permette di avere una marcia in più in termini di resistenza.
Non resta che allacciarci le scarpe e iniziare la nostra corsa!

Dott. Andrea Zonza