Alì Family Run: le tappe Portograuro e Chioggia hanno fatto correre 5.500 persone!

Questa mattina 2.000 persone, tra studenti e famiglie, hanno dato vita alla seconda tappa delle Alì Family Run di Chioggia.
 L’Istituto Superiore 'Veronese - Marconi' si aggiudica il premio di scuola più numerosa con 453 partecipanti.

Venezia, 30 settembre 2023 - Dopo il grande successo della prima tappa di ieri a Portogruaro, che ha registrato 3.500 presenze, questa mattina a Chioggia si sono presentati in 2.000, tra studenti e famiglie, per dar vita al  seconda appuntamento delle Alì Family Run, il tour autunnale delle manifestazioni sportive a carattere promozionale e solidale, ideate da Venicemarathon come percorso di avvicinamento alla 37^ Wizz Air Venicemarathon del prossimo 22 ottobre.
  
Chioggia si riconferma una tappa molto apprezzata e partecipata, con famiglie e studenti di ogni ordine e grado che hanno trasformato il campo sportivo ’Isola dell’Unione’ in una allegra festa di sport e solidarietà.
 
La manifestazione è stata salutata dal sindaco di Chioggia Mauro Armelao che ha dato il via alla gara, assieme al vice sindaco e assessore allo sport Daniele Tiozzo Brasiola, al presidente di Venicemarathon Piero Rosa Salva, al coordinatore generale Lorenzo Cortesi e al fiduciario Coni Matteo Perini. Erano, inoltre, presenti diversi giovani soci del Club Rotaract e membri del Rotary Club di Chioggia, guidati dal presidente Paolo Venerucci.
 
La partenza, come da tradizione, è stata preceduta dalle note dell’Inno d’Italia e un lunghissimo corteo colorato si assiepato dietro l’arco di partenza, per poi scatenarsi lungo il percorso che abbracciava il bacino del Lusenzo e attraversava il centro storico della città.
 
C’era chi correva o chi semplicemente camminava, magari in compagnia dell’amico a 4 zampe o di passeggino. Questo è lo spirito delle Alì Family Run, una allegra corsa per persone di ogni età e capacità.
 
Il più veloce è stato lo studente universitario diciannovenne Marco Boscolo Moretto, seguito da due studenti del 'Veronese-Marcini'' Giacomo Marangon (16 anni) e Marco Boscolo Cegion (14 anni).
 
In campo femminile, ha tagliato per prima il traguardo la studentessa del Liceo Scientifico 'Veronese' Greta Pagan, seguita dalla studentessa tredicenne della scuola media 'Bruno Maderna' Alice Tiozzo Nietti, seconda al traguardo anche lo scorso anno. Sul terzo gradino del podio è salita Giulia Nonato (17 anni) studentessa di ragioneria turistica al 'Cestari'.
 
Il premio di scuola più numerosa, la coppa Alì, è stato assegnato per il quinto anno consecutivo all’Istituto Superiore “Veronese – Marconi” con 453 iscritti. Sono stati premiati inoltre anche gli istituti comprensivi ‘Cestari-Righi’ (245 iscritti) e ‘Chioggia 5’ (203 iscritti).
 
Grazie alla collaborazione con ‘The Human Safety Net’, gli studenti del ‘Veronese - Marconi' avranno la possibilità di visitare (con un accompagnatore) la mostra interattiva ‘'A World of Potential’ ospitata al terzo piano delle Procuratie Vecchie, Casa di The Human Safety Net, in piazza San Marco a Venezia. Allo stesso modo, tutti i partecipanti potranno accedere alla stessa Mostra tramite un biglietto ingresso ‘2x1’
 
La festa della tappa di questa mattina è poi proseguita al ristoro, dove grazie alla collaborazione con l'associazione sportiva Asd Cavalli Marini, i partecipanti hanno potuto dissetarsi con AquaVitamin di San Benedetto, gustare i deliziosi biscotti Palmisano e le croccanti Chips di Pane Morato Pane.

Le Alì Family Run rappresentano anche un importante momento di solidarietà. Da un lato, sensibilizzano i giovani sull’importanza della lotta contro la poliomielite a livello globale, attraverso il progetto del Rotary2060 “End Polio Now” ben visibile su tutte le t-shirt ufficiali, quest’anno di colore blu, donate a tutti i partecipanti. Dall'altro, raccogliere fondi utili a finanziare i progetti sportivi delle scuole partecipanti e sostenere la ‘Disabili No Limits’, l’associazione fondata nel 2011 dall’atleta paralimpica Giusy Versace, per fornire protesi e ausili utili a persone con disabilità che hanno il desiderio di avvicinarsi alla pratica sportiva. 
 
Le prossime Alì Family Run sono in programma venerdì 6 ottobre San Donà di Piave (Piazza Indipendenza); sabato 14 ottobre Dolo - Riviera del Brenta (campo sportivo Walter Martire) e infine venerdì 20 ottobre, l’antivigilia della Venicemarathon, a Mestre nel Parco San Giuliano.
 
Le Alì Family Run sono manifestazioni organizzate da Venicemarathon con il supporto delle amministrazioni comunali di Portogruaro, Chioggia, San Donà di Piave, Venezia, dei comuni della Riviera del Brenta - Stra, Mira, Dolo e Fiesso D’Artico, e da importanti aziende come: Alì, Craft, Rotary Distretto 2060, Wizz Air, Banco BPM, AquaVitamin, 1/6H Sport, Dolci Palmisano, Morato Pane, Il Gazzettino, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, ATVO, 3B Meteo.
 
La manifestazione è promossa da Opes Italia, l’Organizzazione per l’educazione allo sport.
La partenza della Alì Family Run di Chioggia
Il vincitore Marco Boscolo Moretto.
La vincitrice Greta Pagan.
Le insegnanti dell'I.S. “Veronese – Marconi” ricevono i biglietti per visitare la mostra interattiva ‘'A World of Potential’ ospitata al terzo piano delle Procuratie Vecchie, Casa di The Human Safety Net.